Premiazioni Edizione 2017

Si e’ concluso in maniera splendida questa quinta edizione del festival.

Ecco le premiazioni:

“Miglior Opera In Concorso” a LA PRIMA VOLTA di Roberto Cannavo’, Vittorio Martone, Uisp Emilia-Romagna.
I vincitori ricevono il riconoscimento ed il premio in denaro di 700,00

“Miglior Soggetto Valdostano” a CONNESSI-SCONNESSI di Uniendo Raices.
I vincitori ricevono il riconoscimento ed il premio in denaro per la realizzazione e ultimazione del cortometraggio di 500,00

“Miglior Qualita’ Audiovisiva” a #GERDA di Daniele Ceccarini e Mario Molinari, sceneggiatura di Paola Settimini.
I vincitori ricevono il riconoscimento ed il premio in denaro di 500,00

“Menzione per la qualita’ audiovisiva” a LA SCUOLA DI DOMANI di Daniele Bonarini, Poti Pictures

“Miglior Tematica Sociale” a PAROLE DENTRO di Filippo Angelone, Fondazione Carlo Molo Onlus, regista teatrale Lorena la Rocca.

“Menzione speciale” a UNA GIORNATA DI SILVIA M. di Alessandro Leonardi

“Attestato Riconoscimento Giovani” a MARCO DOLFIN. UN CHIRURGO DA PODIO di Francesca Giusto e Gaia Altissimo

Aspettando il festival….

Stasera dalle ore 20.30, presso il teatro della Cittadella dei Giovani (Aosta, Via Garibaldi, 7) si terr la serata “Aspettando il festival 2017”, a cura di framedivision e Aspert.

La serata sara’ presentata da Alexine Dayne’, direttrice artistica del Festival Nazionale dello Sport Integrato e del cinema d’inclusione.

Partecipano e intervengono I Tamtando e I monelli dell’arte.

Qui potete scaricare il programma completo della serata: Aspettando il festival